Credits / Note legali

LA CONVERSIONE

La crisi esistenziale del 1939 e la successiva conversione con l’adesione alla vita religiosa comportano una rinuncia al tono brillante della “bella pittura” parigina. Dominano in questo tempo, per quasi tutti gli anni Quaranta, i temi religiosi di sapore tradizionale e devozionale. Il radicale mutamento di vita di Mario Venzo, ora Fratel Venzo della Compagnia di Gesù, è reso in modo efficace dal sobrio ed intenso autoritratto in abito di religioso.