Credits / Note legali

L'ASSOCIAZIONE

Costituita a Trento, a Villa S. Ignazio, nel mese di dicembre 2007 e nata dalla collaborazione fra la Compagnia di Gesù ed un gruppo di laici particolarmente sensibili al fascino della personalità e dell’opera pittorica di Mario Venzo, l’Associazione opera al fine della valorizzazione della sua figura e del suo importante lascito artistico. L'Associazione ha, inoltre, ottenuto nel 2010 il riconoscimento di iscrizione al registro delle Associazioni di Promozione Sociale da parte del Servizio Politiche sociali e abitative della Provincia Autonoma di Trento.

Lo Statuto all’art. 3 ne precisa le finalità: “…non ha fini di lucro ed ha come scopo la valorizzazione e la divulgazione dell’opera artistica e della figura di Mario Venzo, fratello laico della Compagnia di Gesù,e di altri artisti contemporanei a lui vicini”.

L’Associazione si dedica alla cura dell’ingente e prezioso patrimonio di dipinti, di opere grafiche e della documentazione d’archivio relativa all’artista di proprietà della Compagnia di Gesù e al loro studio e catalogazione.

Il comitato esecutivo è attualmente (2014) composto da: Ezio Chini, presidente; Angela Borghi, segretaria; P. Mario Marcolini S.I., vicepresidente, Elisabetta Doniselli, Piera Mazzi Endrizzi, Paola Pizzamano, Vittorio Fabris.

E’ affiancato da un comitato di esperti composto da: P. Andrea Dall’Asta S.I., direttore del Centro S. Fedele, a Milano, Gianluigi Bozza, già dirigente del Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento; Giuliana Ericani, direttrice del Museo Civico di Bassano; Vittorio Fabris, artista e studioso d’arte; Luca Graffeo, presidente dell’Associazione “Amici di Fratel Venzo – Gallarate"; Paola Pizzamano, storica dell’arte e consulente del Comune di Rovereto per le collezioni d’arte; Domenica Primerano, direttrice del Museo Diocesano Tridentino; Antonio Riondato, conoscitore del lascito artistico di Fratel Venzo.

I probiviri sono: P. Alberto Remondini S.I. Presidente della Fondazione S. Ignazio-Trento; Pompeo Viganò, Vicepresidente della Fondazione S. Ignazio, Trento; P. Livio Passalacqua S. I., Villa S. Ignazio.

L’Associazione aderisce alla Fondazione S. Ignazio, Trento.